Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | May 24, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Ramming Speed ‘No Epitaphs’

Ramming Speed ‘No Epitaphs’
Salad Days

Review Overview

6.5
6.5
6.5

Rating

RAMMING SPEED
‘No Epitaphs’-LP
(Prosthetic)
6.5/10


Dubito che ‘No Epitaphs’ rimarrà nel mio lettore di fiducia per un periodo medio-lungo, ma ammetto che mi sono divertito parecchio ad ascoltare la nuova uscita di questi debosciati provenienti da Richmond, Virginia. I Ramming Speed suonano quel pastone di thrash scanzonato, hardcore velocissimo e basilare il tutto imbastardito ulteriormente da un forte background metal di stampo NWOBH e una attitudine di pura cazzonaggine che non guasta mai! Visto il quadro mi sembra abbastanza chiaro che quando si schiaccia il tasto play non ci si possa aspettare materiale troppo introspettivo e infatti, il tutto pare fatto proprio per spararsi una bella birra in relax e partire di headbanging… i diretti interessati tra l’altro ci fanno sapere che una microbirreria locale ha battezzato la propria Black Leather IPA dedicandola alla band, e sinceramente non ne avevamo dubbi! La produzione del prezzemolo Kurt Ballou presso i GodCity Studios di Salem regala quel pizzico di marciume che non guasta mai, e se alle volte sembra di trovarsi di fronte a dei Kvelertak con meno hype e melodia non ci si sbaglia di molto. Dischetto veloce, diretto e poco impegnativo ma dall’alto tasso alcolico: direi che non ci possiamo lamentare!
(Davide Perletti)

Submit a Comment