Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | September 30, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Reversal Of Man ‘Discography’

Reversal Of Man ‘Discography’
Salad Days

Review Overview

9
9
9

Rating

REVERSAL OF MAN
‘Discography’-Digital
(Archivist Records)
9/10


C’era una volta l’hardcore suonato nel salotto di casa di qualche ragazzino americano con i genitori fuori per il weekend. C’era una volta una band su furgone scalcinato che si girava mezza America in cambio di un piatto di pasta e di un materasso lercio su cui dormire. C’erano una volta i Converge (pre successo mondiale), i Botch, gli Swing Kids (e prima di loro gli Unbroken) e tantissimi altri. C’era una volta lo screamo hardcore, prima che venisse assimilato a capelli nero corvino, frangette e smalto sulle unghie. C’erano una volta i Reversal Of Man, da Tampa, Florida. Suono disperato, caotico, mai statico. Come era la scena hardcore negli anni’90. Una pentola in ebollizione, fatta di sudore, salti, chitarre scordate. Su tutto l’egida del do it yourself, con etichette come Ebullition, Vermiform, Hydra Head. Bene, se volete capire le radici di un suono che ha influenzato veramente tante persone in giro per la terra, partite da queste ristampe in digitale. Vi si scoperchierà il vaso di Pandora…
(Marco Pasini)

>

Submit a Comment