Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | August 23, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Reviews update

APPARAT
‘The Devil’s Walk’-CD
(Mute/Self)

Fino a qualche anno fa bastava marchiare un artista come post-rock per guadagnarsi la sua gratitudine eterna. Oggi, invece, la situazione si è ribaltata e nessuno vuol sentire parlare di quell’etichetta di genere così semplice e pure così anonima, bollata da tutti come qualcosa di desueto, passato di moda, bruciato. Tanto che tutti sembrano volersene allontanare. Apparat va controcorrente. Con questo suo ‘The Devil’s Walk’ mette da parte i sequencer e l’elettronica per dedicarsi ad un post-rock molto convenzionale. L’idea, probabilmente, è quella di dare nuova linfa al genere, magari senza rinnovarlo più di tanto, ma solo sulla base di composizioni solide e idee valide. Il sound, così, si muove sorprendentemente tra Sigur Ròs e Coldplay, con una fruibilit

Submit a Comment