Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | December 5, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Reviews update

DEEP SLEEP
‘Turn Me Off’- LP
(Grave Mistake)
‘Turn Me Off’ è più veloce dei 7’ che lo precedono: prima, i pezzi dei Deep Sleep erano quasi tutti in mid-tempo, facevano l’occhiolino ai Black Flag, ai Descendents dei primi tempi, un po’ ai Bl’ast e magari un po’ anche agli Adolescents, ora invece, pur continuando ad emulare quei gruppi californiani, tirano dritto quasi senza pause, puntando maggiormente su ritmi up-tempo e ruvidezza, assomigliando, in certi casi, quasi di più agli Uniform Choice che a, per esempio, il gruppo di Bill Stevenson (a cui, tuttavia, è stata rubata pari pari una rullata – ‘Destroy Everything’). Nonostante le numerose accelerazioni, l’influenza dei Black Flag si continua a sentire pesantemente, soprattutto in ‘Always Run’, ‘Head Spins’ e ‘Another Me’ e i ragazzi, in generale, suonano bene, sporchi ma non troppo; a completare il circo ci pensa qualche (inaspettato) coro alla Bad Religion. I Deep Sleep, insomma, prendendo un po’ qua e un po’ l

Submit a Comment