Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | October 22, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Rkomi, Enzo Dong, Ernia live @ Night and Day, Noale (Ve) – recap

Rkomi, Enzo Dong, Ernia live @ Night and Day, Noale (Ve) – recap
Salad Days

Questo sabato sera mi sono recato al concerto di Rkomi, Enzo Dong ed Ernia.

Assieme ad altri esponenti di spicco della nuova scena rap italiana, vicina alla trap, questi tre ragazzi si sono distinti molto negli ultimi tempi. Non avendoli visti prima dal vivo, sono andato allo show incuriositissimo.

enzo-dong-4

Ernia, cinque anni fa, era parte assieme a Ghali dei Troupe D’Elite. Dopo quest’esperienza, per un periodo non si è parlato molto di lui ma nel 2016 torna a farsi sentire con ‘No Hooks Ep’, attraverso il quale si rimette in gioco, ed acquista ulteriormente visibilità a Novembre, in un video con Izi, ‘Fenomeno’. Ha un’attitudine abbastanza “conscious” ed esterna i suoi sentimenti nei testi.

ernia-2

Rkomi, dall’attitudine più “street”, racconta da sempre le storie del posto dove vive e dei suoi amici. Si è distinto già nel 2014 con ‘Calvairate Mixtape’, e successivamente con l’album ‘Dasein Sollen’, ma la sua recentissima entrata in Roccia Music, etichetta di Marracash ed il nuovo singolo uscito qualche giorno fa e prodotto da Fritz Da Cat e Marz hanno puntato i riflettori su di lui.

rkomi-1

Enzo Dong, sta spaccando anche lui davvero tanto, non ne sbaglia una. Il “bolide” di Secondigliano, è molto legato alla gente del suo quartiere ed ai suoi fans, ha un’attitudine “popolare”, oltre ad esserlo tra l’altro per davvero, visto che tutte le sue song superano il milione di views, fino a sfiorare i 7 milioni. La sua ‘Higuain’ gli ha fatto fare “il botto”, ma già si era fatto conoscere con altri suoi brani, tra cui ‘Secondigliano Regna’, presente nella colonna sonora della seconda serie di Gomorra.

enzo-dong-3

Il posto era una discoteca, ambiente carino popolato per la maggior parte da ragazzi/e di età media credo sulla ventina. Al mio arrivo, un dj stava mettendo i dischi, non c’era molta gente, ma nel giro di un’ora il locale si è completamente affollato. All’una entrano in scena 4 ragazze che ballano per un quarto d’ora su pezzi americani abbastanza ritmati come ‘Get Ur Freak On’ di Missy Elliott.

ballerine

All’una e un quarto è cominciato lo show, durato fino alle due e mezza, con l’entrata in scena di Ernia. Nel live ognuno ha suonato le proprie hit. Il momento di punta di Ernia è stato sicuramente durante la canzone ‘QT’ relativa a QT8, il quartiere dove abita.

ernia-1

Il pubblico ha risposto bene, ma con l’arrivo di Enzo Dong la gente si è completamente infuocata. Enzo ha creato una grossa sinergia con le persone, che erano esaltatissime. Ad un certo punto ha chiamato un ragazzo del pubblico, lo ha fatto salire sul palco facendogli rappare assieme a lui una strofa dopo avergli dato un caloroso abbraccio. Con ‘Higuain’ ed ‘Italia 1′ il locale è davvero “venuto giù”.

enzo-dong-2

In conclusione, a rappare i suoi pezzi di spicco, è arrivato Rkomi, accompagnato dall’amico “Ciccio”. Sicuramente la canzone che ha coinvolto maggiormente il pubblico è stata ‘Daisen Sollen’ tratta dall’ omonimo album. A fine live, Rkomi ha chiamato gli altri 2 mcs che sono arrivati sul palco a salutare i presenti, rappando un’altro po’ di barre per il pubblico.

rkomi-2

Una volta uscito dal locale ho assistito ad una scena pazza di un ragazzo al “baracchino” dei panini nel parcheggio, il quale, sdegnato dal prezzo di una birra a suo dire alto, ha inveito in malo modo ed ha lanciato un contenitore di plastica verso gli esercenti; ha poi rovesciato tutti i flaconi delle salse con una manata e se ne è andato, e con lui è andato anche un altro sabato sera.

enzo-dong-1

(Txt by Sisaglia alias Seeso)

Submit a Comment