Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 25, 2021

Scroll to top

Top

One Comment

Rumatera ‘Awanti Coi Ammicci’

Rumatera ‘Awanti Coi Ammicci’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

RUMATERA
‘Awanti Coi Ammicci’–LP
(La Grande V, Audioglobe)
7/10

I Rumatera di Cazzago di Pianiga, piccola frazione del veneziano, sono ormai una realtà consolidata qui in tutto il territorio veneto, al pari di gruppi come Pitura Freska e Radio S.B.O.R.O. che negli anni scorsi sono riusciti ad uscire dai confini regionali superando anche lo scoglio del dialetto. Con una continua attività live e discografica (dalla loro formazione nel 2007 quasi ogni anno hanno inciso qualcosa), i Rumatera, con il loro atteggiamento da contadini punk-underdog, hanno conquistato metri su metri acquisendo anche l’agognata credibilità del pubblico nazionale. ‘Awanti Coi Ammicci’ è l’uscita del 2014 con sette pezzi (più una lunghissima ghost-track di circa dieci minuti dove un “mi mangi il capeoto” viene interpretato a suon di Beach Boys e di Orietta Berti) dove AC/DC e NOFX si incrociano con temi della vita di tutti i giorni, amici, bevute, concerti, con l’invito a tenere i piedi per terra apprezzando le piccole cose della vita e a diffidare dai falsi che “te lo fràca par dàdrio”. Supportare i gruppi della propria scena è una cosa fondamentale, tanto più se sono idealmente i tuoi vicini di casa, tanto più ancora se sono validi come i Rumatera.
(Fabrizio De Guidi, @fabriziodeguidi)

Comments

Submit a Comment