Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | July 15, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Rwake ‘Xenoglossalgia: The Last Stage of Awareness’

Rwake ‘Xenoglossalgia: The Last Stage of Awareness’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

RWAKE
‘Xenoglossalgia: The Last Stage of Awareness’-LP/CD/Digital
(Relapse)
8/10


Il catalogo di ristampe targate Relapse si arrichisce di un nuovo capitolo, ovvero il demo di debutto registrato nell’ormai lontanissimo 1998 del piccolo culto che prende il nome di Rwake. E’ un’ottima occasione per capire da dove il suono del sestetto americano di Little Rock è partito. I nostri si cimentano in uno space doom venato di sludge e supportato da una voce che ricorda la timbrica usata dai gruppi black metal. Il suono risulta corposo e ricco di mille sfaccettature. I Rwake pescano dallo space rock, passando per il doom, il black, lo sludge. Il tutto risulta rinforzato e ammorbidito da un uso calibrato dell’elemento psichedelico, oserei dire ingrediente fondamentale per questo tipo di suono (visto che chi lo ascolta e lo suona ama sperimentare con droghe di varia natura, onde ampliare la percezione dei sensi). Il risultato è ineccepibile: pur trattandosi di un demo, i suoni sono freschi e mai ripetitivi, il tessuto di suoni è innestato da un’atmofera torbida e fumosa, che vi condurrà in un mondo parallelo. I tempi si fanno dilatati, quasi fossero solo delle porte da aprire per poi lasciarsi cadere nell’oblio più totale, dove lo stesso concetto di tempo e quello di spazio vengono totalmente soppiantati da un galleggiare in stato di totale apertura della propria percezione. Non è da tutti saper dar vita a questo tipo di atmosfere, dove la frenesia e la velocità del mondo circostante vengon “congelati” per assaporare finalmente il nulla più totale, in cui la nostra coscienza può finalmente liberarsi dai legacci della nostra soffocante società. Una piccola grande gemma dell’undergroud più visionario. Non fatevela sfuggire.
(Marco Pasini)

PromoImage-2

Submit a Comment