Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | September 19, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Sannhet ‘Known Flood’

Sannhet ‘Known Flood’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

SANNHET
‘Known Flood’-LP
(ConSouling Sound)
8/10


Se dovessimo utilizzare degli insiemi per categorizzare questi Sannhet, probabilmente dovremmo posizionarli al centro di tutto. Infatti, sono numerosi gli strascichi che si porta con sé il debut ‘Known Flood’: black metal, sludge metal, industrial e le varie strutture tanto care al post metal. Quello che ne viene fuori non è un mischione mal riuscito, quanto più uno degli esempi più riusciti di metal sperimentale, dove l’onestà e la passione dei componenti si manifesta. Nove tracce ad accompagnarci per tre quarti d’ora, in questo miasma quadrato che è ‘Known Flood’. La corsa inarrestabile di ‘Safe Passage’ con l’accoppiata batteria/chitarra, i riff pesantissimi di ‘Invisible Wounds’, con la component sludge/industrial che si manifesta prepotentemente in ‘Endless Walls’ e la sua quasi marcia militare, la confusione ordinata di ‘Still Breathing’, il noise di ‘Flatlands’. Certo è che se cercavate un album leggero da ascoltarvi mentre andate in auto al lavoro, avete sbagliato di grosso. I Sannhet sono di Brooklyn, NY, e, se non volete perderveli, li trovate qui http://sannhet.bandcamp.com e qui http://www.facebook.com/sannhet.
(Fabrizio De Guidi)

Submit a Comment