Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 10, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Seaway ‘Colour Blind’

Seaway ‘Colour Blind’
Salad Days

Review Overview

6
6
6

Rating

SEAWAY
‘Colour Blind’–CD/LP/DIGITAL
(Pure Noise/Rude)
6/10


Seaway da Ontario, Canada, sono un altro dei nomi caldi dell’odierno panorama pop­punk. Usciti un paio d’anni fa per Mutant League (distribuzione Victory) con l’album ‘Hoser’, sono passati poco dopo a Pure Noise, che ha buttato fuori l’ep ‘All In My Head’ e che oggi pubblica la nuova fatica sulla lunga distanza, ‘Colour Blind’. Se non conoscete la band, il metro di paragone sono Four Year Strong, che per tutta la durata del disco vengono “scimmiottati” a più non posso, l’opener ‘Slam’, ‘Big Deal’, ‘Growing Stale’ non possono che confermare questa affermazione. Il quintetto è finito nella lista delle 100 band da tenere d’occhio firmata Alternative Press, non so questo quanto possa pesare, ma di tutte le band pop­punk uscite nel corso degli ultimi anni, Seaway sono una di quelle che, personalmente, mi ha entusiasmato di meno. Sanno sicuramente il fatto loro, ma gli mancano un po’ di tiro e sicuramente un po’ di personalità, quest’ultima cosa rara al giorno d’oggi. Con ‘Colour Blind’ hanno tutti gli occhi puntati addosso, adesso sta a loro cercare di trovare la propria strada per poter competere con i pezzi da novanta del genere, che al momento sono parecchi passi avanti. Ascoltate comunque ‘Colour Blind’, che sicuramente una discreta mezz’ora ve la fa passare.
(Francesco Zavattari)

PromoImage-3

Submit a Comment