Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | May 20, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Shandon ‘Il Segreto’

Shandon ‘Il Segreto’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

SHANDON
‘Il Segreto’–LP
(IndieBox Music)
7/10


C’è poco da aggiungere sugli Shandon che già non si conosca. Il gruppo di Olly Riva e soci è infatti attivo dal lontano ’94, e non basta questo a togliere un po’ di smalto dal loro lavoro. Erano tornati sulla scena tre anni fa con ‘Back On Board’, un titolo un programma, con il quale avevano dimostrato che ancora ci sapevano fare, e con l’uscita de ‘Il Segreto’ prevista per il primo marzo, si confermano in piena forma. Ovviamente il titolo rimanda al documentario di Drew Heriot e al libro best seller di Rhonda Byrne, non certo allo sceneggiato a puntate iberico. Ma a parte queste note d’introduzione, è bello constatare nella tracklist le numerose collaborazioni di amici artisti con cui il gruppo ha voluto impreziosire l’album: si va dai Punkreas a Seby dei Derozer, da Divi dei Ministri a Eva Poles dei Prozac +, passando per Kg Man e Andrea Rock. All’ascolto, le tracce trasudano positivismo, contrastando il menefreghismo (‘Chissenefrega’), la superficialità e l’indifferenza dell’italiano medio (‘Nazional Popolare’), unendo quel sano punk che trascende nell’hardcore richiamando gli Ignite, lo ska ed il reggae nelle loro sfumature. C’è anche un piccolo contest se riuscite a trovare tutte le citazioni inserite in ‘Punk Rock Show’, contattare Olly Riva e soci per il premio. Vi do un paio di indizi: The Ruts e The Clash. Se non le trovate tutte subito, riascoltate senza remore che ne vale la pena.
(Fabrizio De Guidi, @fabriziodeguidi, @fabrizio1919)

Submit a Comment