Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | August 12, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Six Feet Tall ‘S/T’

Six Feet Tall ‘S/T’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

SIX FEET TALL
‘S/T’-12”
(UA’)
7.5/10


Disco d’esordio per i Six Feet Tall, nuovo trio di Perugia con al suo interno facce già viste in tanti gruppi sia sciolti che attivi (Northwoods, Vento d’ottobre, (A)Toll, Cayman The Animal, Ouzo). Ad un primo ascolto rimango un po’ spiazzato, infatti questa volta non mi trovo a parlare del solito punk rock tu pa tu tu pa che sono solito recensire anche se questo disco a modo suo trasuda punk da ogni singolo accordo per la rabbia con cui è suonato e per il modo in cui è prodotto: suonato tutto in presa diretta con suoni veri, grezzi (nel senso buono del termine) e prodotti il meno possibile. Se vogliamo dare un genere di riferimento siamo nel noise rock che sfocia nel post hardcore anche se non so bene che cazzo sto dicendo forse così riesco a darti un’idea. I testi sono minimalisti e criptici, slogan urlati a squarcia gola che cercano invano di emergere soffocati dalle chitarre. L’artwork del disco è curato dall’artista underground Spugna che si è occupato anche di scrivere e disegnare un albo a fumetti allegato al disco, con una storia che si ispira al nome del gruppo. Insomma UA’ Records ha tirato fuori proprio un bel prodotto: un buon EP che ti scortica i vetri di casa, ed il vinile è pure bianco… se sei un fan del genere non te lo devi fare assolutamente sfuggire, vuoi mettere poi in futuro poter dire: “Ah io i Six Feet Tall li seguo già dal primo disco…” si cioè dai, impagabile!
(Andrea “Canthc” Cantelli)

Submit a Comment