Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 19, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Sixx: A.M. ‘Prayers For The Damned’

Sixx: A.M. ‘Prayers For The Damned’
Salad Days

Review Overview

6.5
6.5
6.5

Rating

SIXX: A.M.
‘Prayers For The Damned’-CD
(Eleven Seven Music)
6.5/10


Chiuso (definitivamente?) il capitolo Motley Crue sembra scontato che il progetto SIXX: A.M. diventi la priorità per il bassista Nikki Sixx: il primo capitolo di ‘Prayers For The Damned’, previsto infatti per fine 2016 il secondo volume, avvalora l’ipotesi che questa band non sia più il piano B di Mister Sixx ma sia un gruppo vero e proprio. ‘Prayers For The Damned’ suona esattamente come ci si aspetta, ossia un hard rock con un piede verso il passato e l’altro verso l’alternative più moderno e “sgamato”, e sinceramente è difficile bocciare l’operazione perchè i brani ci sono, su tutti ‘Rise’, la produzione è altisonante e rotonda senza risultare eccessivamente pompata e la voce di Mister James Michael rende il tutto più credibile ed avvincente. Una lancia la spezziamo anche per il chitarrista DJ Ashba che ha dalla sua un gusto per la melodia e per i riff di prim’ordine e in tal senso consigliamo il suo ex progetto a nome Beautiful Creatures. Aspettando il secondo volume, c’è di che essere inaspettatamente soddisfatti per questo comeback di un gruppo altalenante nelle sue pubblicazioni e che sembra però essere riuscito finalmente a trovare una sua dimensione stabile.
(Davide Perletti)

Submit a Comment