Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 31, 2023

Scroll to top

Top

No Comments

Slapshot ‘Slapshot’

Slapshot ‘Slapshot’
Salad Days

Review Overview

6.5
6.5
6.5

Rating

SLAPSHOT
‘Slapshot’-CD
(Soul Food)
6.5/10


A quasi dieci anni dall’ultimo lavoro sulla lunga distanza tornano gli Slapshot, leggenda della scena hardcore di Boston che come da moniker si presentano con una bella mazzata in pieno volto: il dinamico duo composto da Choke e Craig Silvermain ci porta indietro nel tempo con un album autointitolato che cerca di coniugare il sound della vecchia scuola americana con la pulizia e la potenza delle registrazioni moderne. ‘Go Hard Or Not At All’ (cfr. ‘Go Hard’) riassume bene la filosofia del gruppo che si cela dietro la classica maschera da goalie che campeggia nella cover dell’album, e brani come ‘Fuck It’ e ‘Low Life’ sono nuovi anthem da sing along che non mancheranno di fomentare i tifosi del gruppo nelle imminenti date live. Un come back solido e senza sorprese ad eccezione della slabbrata versione tutta personale di ‘Personal Jesus’ dei Depeche Mode, preceduta dall’ottima e amara ‘Never Trust A Junkie’, probabilmente il miglior brano di questo album che dimostra come il combo di Boston pur non essendo di primo pelo, sia sempre agguerrito e pronto a mettere a ferro e fuoco i palchi di mezzo mondo.
(Davide Perletti)

https://www.youtube.com/watch?v=6PfZdVa1M1I

Submit a Comment