Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 19, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Slaughter To Prevail ‘Chapters Of Misery’

Slaughter To Prevail ‘Chapters Of Misery’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

SLAUGHTER TO PREVAIL
‘Chapters Of Misery’-EP
(Autoprodotto)
7.5/10


Se il buon giorno si vede dal mattino i russi Slaughter To Prevail hanno tutte le carte in regola per diventare una delle giovani band death (core) più interessanti di questi anni. Nonostante la recente formazione (2014), la band capitanata dal già noto Alex Terrible riesce a colpire nel segno grazie ad un death metal moderno che guarda sia al passato, ma soprattutto alle nuove leve americane, vedi Whitechapel & company. Dopo una breve intro d’effetto, veniamo investiti da brani intimidatori e dal notevole impatto fisico, un concentrato di pesantezza, breakdown portati al limiti e dilatati nel tempo, contrapposti a fraseggi schizzati e velocissimi che lanciano in altro brani come ‘Hell’ e ‘Beast’. Conclude l’ep una ‘Crowned & Conquered’ con comparsata di Lucas Man, chitarrista dei Rings Of Saturn. Gli Slaughter To Prevail hanno confezionato un ep godibile e con sprazzi di intelligenza sonora davvero notevole, vedremo in futuro se saranno in grado di mantenere questo livello di intensità per tutta la durata di un full length, ma per il momento il responso è senza dubbio positivo. Un ottimo ponte tra il classico e il moderno che, tanto per fare dei paragoni con nomi ben più pubblicizzati, surclassa sullo stesso campo la nuova strombazzatissima release dei Thy Art Is Murder.
(Davide Perletti)

Submit a Comment