Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | October 24, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Sofa King Addicted ‘The Hard Carnival’

Sofa King Addicted ‘The Hard Carnival’
Salad Days

Review Overview

5
5
5

Rating

SOFA KING ADDICTED
‘The Hard Carnival’-LP/DIGITAL
(Autoprodotto)
5/10


L’ascolto di ‘The Hard Carnival’ è stato un supplizio di quasi tre quarti d’ora. E’ strano perché sono solitamente ben disposto sia verso i gruppi canadesi sia verso i gruppi che mi ricordano Guttermouth, D.I. e Das Klown, che poi virano in pieno territorio Fat Wreck (‘No Control’) e magari si trastullano col metal (‘Loose Lips’), ma qui l’impressione è che ci siano 1236 gruppi che l’hanno fatto meglio. I Sofa King Addicted si avvalgono anche della collaborazione di Roger Lima (bassista dei Less Than Jake) e di Nyles Spencer (al lavoro anche con Death From Above 1979 e Tragically Hip), peccato che nessuno gli abbia dato dei consigli da amico, tipo accorciare la durata del disco, riscrivere dei pezzi o aspettare altri 2/3 anni prima di pubblicare ‘The Hard Carnival’, lasciando che gli S.K.A. proseguano con la peculiare abitudine di pubblicare dischi infiniti: 72 pezzi in quattro dischi non li hanno messi neppure i Bad Religion dei tempi d’oro. Resisto facilmente alla tentazione di ascoltare le uscite precedenti alla ricerca di differenze stilistiche e posso solo consigliarvi di provare ad ascoltarlo senza troppe aspettative.
(Marco Capelli)

0

Submit a Comment