Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 19, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Soldiers Of A Wrong War ‘Slow’

Soldiers Of A Wrong War ‘Slow’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

SOLDIERS OF A WRONG WAR
‘Slow’-EP / DIGITAL
(Ammonia)
7.5/10


I Soldiers Of A Wrong War sono in giro dal 2007. Se la memoria non mi inganna, ricordo di averli visti live almeno un paio di volte alcuni anni fa, e che mi fecero una bellissima impressione. Poi li ho persi di vista; a dir la verità pensavo che non fossero neanche più in giro. Questo loro nuovo ep, ‘Slow’, in uscita per Ammonia, è una graditissima sorpresa. Non è cambiato molto il loro stile da quell’ep del 2009 e dal loro album di debutto, ‘Lights & Karma’, datato 2011, che li hanno fatti conoscere al pubblico italiano,e non solo. Anzi, il quartetto si è perfezionato e migliorato, forse consapevole, oggi più che mai, delle sue potenzialità, ‘In My Bones’ ne è la prova lampante, ascoltate per credere. Oggi, come allora, voce a parte, mi ricordano i Saosin. E la cosa non può che farmi piacere. Non sono un amante degli Ep, ma questi tre pezzi suonano talmente bene che credo andranno in repeat per parecchio tempo, con la speranza che siano solo un antipasto per un full lenght di prossima uscita. Welcome back, SOAWG.
(Francesco Zavattari)

SOLDIERS OF A WRONG WAR 2014

Submit a Comment