Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | May 17, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Sons Of Texas ‘Forged By Fortitude’

Sons Of Texas ‘Forged By Fortitude’
Salad Days

Review Overview

6
6
6

Rating

SONS OF TEXAS
‘Forged By Fortitude’-CD
(Spinefarm)
6/10


Schiacci il tasto play e dopo pochi secondi pensi subito ai Pantera tanto è affine la proposta dei ragazzi texani con quanto fatto da Anselmo e soci. Aggiungiamo al tutto un pizzico di isterismo alla primi Mudvayne nelle parti vocali e nello sporadico basso schizofrenico, un groove southern ma vicino al gusto alternative metal e il risultato è servito sotto forma di undici brani che formalmente hanno tutto per essere sparati a più riprese e a tutto volume sul nostro lettore di fiducia. La produzione di Josh Wilbur (Lamb Of God e Gojira nel CV) è quanto di meglio disponibile nel genere e brani come l’iniziale ‘Buy In To Sell Out’, ‘Expedition To Perdition’ (che procede dritta e inesorabile come il treno dipinto nella cover) e l’anomala southern ballad ‘Wasp Woman’ hanno tutto per entrare nelle grazie dei tanti amanti (per lo più negli States) di questo genere trasversale. A tratti mi ricordano l’incedere scavezzacollo dei dimenticati e disturbati Dragpipe imbastarditi dal vento caldo del Texas ma, detto tra noi, il tutto suona molto bene ma anche un po’ prevedibile. La sufficienza è ampiamente meritata ma nell’oceano di band di genere è difficile trovare quel quid in più che mantenga il cd nel nostro lettore di fiducia. Detto questo per ora ‘Forged By Fortitude’ gira inaspettatamente bene…
(Davide Perletti)

Submit a Comment