Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | September 19, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Split Cranium ‘I’m The Devil And I’m Ok’

Split Cranium ‘I’m The Devil And I’m Ok’
Salad Days

Review Overview

5
5
5

Rating

SPLIT CRANIUM
‘I’m The Devil And I’m Ok’-LP
(Ipeac)
5/10


Interessante (sulla carta…) release targata Ipecac con membri di Mamiffer, Converge e Circle in riunione di idee. Gli Split Cranium rilasciano questo secondo lavoro sempre con una forte componente hardcore d-beat diretta e rumorosa, ma creando anche una base esecutiva più riflessiva. Sin dall’inizio tastiere suggestive (addirittura nella press sheet si citano i Popol Vuh) si insinuano dentro le tracce di ‘I’m The Devil And I’m Ok’. Due anime convivono: melodia e rumore. E’ una sfida che risiede come sempre nei riff chitarra basso di T. Leppanen e N. Newton ma anche nelle linee evocative della voce di F. Coloccia. Da questa ricerca creativa ne esce fuori un album che però non convince nella progressione fuori asse degli Split Cranium. Brani da classic band anarco-punk, con velocità di esecuzione e brutale attacco frontale al vetriolo, si contrappongono a brani quasi sempre sterili pieni di stemperanze stucchevoli come tastiere e effetti rumorosi (brutti!). Che Anti Cimex e Discharge riposino in pace!
(Giuseppe Picciotto)

promoimage-1

promoimage

Submit a Comment