Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 15, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Spraynard ‘Bench’

Spraynard ‘Bench’
Salad Days

Review Overview

6.5
6.5
6.5

Rating

SPRAYNARD
‘Bench’–7”
(Jade Tree)
6.5/10


Gli Spraynard, trio di West Chester, PA, in attesa del loro full lenght ‘Mable’, che uscirà il mese prossimo, danno un’anticipazione veloce con questo 7”, ‘Bench’, sempre per la Jade Tree. Sei minuti per due tracce, la title track ‘Bench’ e una cover di un esordiente John Crodian ‘The End Of Rock Piano’. Il risultato è molto diverso dagli album precedenti, e forse è anche a causa della recente riformazione della band. Il suono non è più il pop punk degli esordi, e si sente tutto in ‘Bench’, dove si rasenta l’emo con la chitarra cupa che riempie con i fuzz; la cover ‘The End Of Rock Piano’ è poco differente dall’originale (che però è in versione acustica), con il vantaggio di avere una vera e propria band all’esecuzione: tutto migliora e dà quel vibe diverso e opposto al 7”. Insomma, gli Spraynard ci hanno dato un assaggio di quello che potrà essere il nuovo album? Le premesse ci sono tutte.
(Fabrizio De Guidi, @fabriziodeguidi)

cjajdpTfklKkfSLFcS9VI6hWIFxf_JQbgOsefBWlh4F4IlncRJ5HUn3vhyox3q23ekaqDtasShHThD2CUFhJX0pqaLXC4KPdez5NIqOEgokDhmACFaMclPDz86XvUghgXexs_07kfIL03PYA1T9qzsHO-BK3wXuTuy7dMPM=s0-d-e1-ft

Photo Credit: Jessica Flynn

qdI6YWR79zcoW8G5A8EFequesYp86QqQTqnM9Dnptv9DtiRgfRxvUPrqK09KcVC6FjRhNh-v_ei4_lg1S3EwWX9HrJGkkwoMtJwzTyRc6u51NaWypo4eLzLit__tvpHVuWw2f0AMp0E8Rr_Di7XpZxbCN72WqdEMoEztON0=s0-d-e1-ft

Submit a Comment