Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 27, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

STIFF RICHARDS ‘STATE OF MIND’

STIFF RICHARDS ‘STATE OF MIND’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

STIFF RICHARDS
‘State Of Mind’-LP
(Drunken Sailor)
8/10


Ascoltate il disco e vi pare di sentire i Saints con una registrazione aggiornata al 2020. Guardate un loro video dal vivo e vi pare di vedere i Bronx più in forma che mai. Trovate una loro qualsiasi session in studio e ci trovate il cantante con una scodella Beatles e una maglia interamente paisley che se anche non vi piace il gruppo potete solo inchinarvi davanti al personaggio. Provenienza Melbourne, 9 pezzi in mezz’ora scarsa, vinile europeo di Drunken Sailor sold out prima che mi accorgessi fosse uscito, suono caldo e voce sgraziata che gli fa perfetta compagnia. Il rock’n’roll ammette l’esistenza di pezzi lenti e gli Stiff Richard sanno fare pure quelli (‘Got It To Go’), ma è con un opener come ‘Point Of You’ che fanno centro pieno e si ripetono a raffica quando tengono alta la tensione (‘Talk’, ‘State Of Mind’, ‘Kids Out On The Grass’). Bravi, bravissimi.
(Marco Capelli)

Submit a Comment