Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | September 19, 2019

Scroll to top

Top

One Comment

Storyteller ‘Frontier Spirit’

Storyteller ‘Frontier Spirit’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

STORYTELLER
‘Frontier Spirit’–LP
(Let It Burn Records)
7.5/10


Pian piano sembra che il pop-punk stia riprendendo piede o forse non se n’era mai andato definitivamente. Prova ne sono gli Storyteller, band di cinque ragazzi proveniente da Dessau, Germania, con l’uscita il prossimo Novembre di questo full-lenght di debutto intitolato ‘Frontier Spirit’ per la Let It Burn Records. Essendo un gran consumatore di questo genere e non volendo sempre finire ad ascoltarmi in repeat i New Found Glory e gli Yellowcard, sono sempre interessato a provare nuove band, soprattutto sapere se qui in Europa si riesce a stare al passo con l’Oltreoceano. Gli Storyteller sono uno di quei gruppi giovani con alle spalle una buona produzione (già con The Haverbrook Disaster e Light Your Anchor) che riesce a far risultare ottimamente il loro lavoro: dalle semplici e forse ingenue ma veritiere ‘Kid In Mind’ e ‘Dramedy’, alla semi acustica ‘One Year’ e alla potente ‘Right Now’, una mezz’ora abbondante di onesto ed energico pop-punk che ricorda in positivo i Man Overboard e i già citati Yellowcard. Avrete da aspettare ancora qualche settimana per ascoltarlo, ma per ora siete stati avvertiti.
(Fabrizio De Guidi, @fabriziodeguidi)

Comments

Submit a Comment