Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 26, 2021

Scroll to top

Top

One Comment

Strani Crani ‘Anche Da Morti’

Strani Crani ‘Anche Da Morti’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

STRANI CRANI
‘Anche Da Morti’–LP
(Quadraro Basement)
7.5/10


Il 13 Febbraio uscirà il debutto degli Strani Crani, trio aretino/partenopeo composto da Ivo aka Korekane e Anto nelle vesti di MC e da Gianni Ciccarello nel ruolo di videomaker. Dopo un mixtape del 2010 con sonorità di stampo dancehall reggae e aver aperto per Colle Der Fomento, Co’Sang, Club Dogo, Clementino ed Ensi, ‘Anche Da Morti’ torna al sound delle origini con beat electro-ipnotici e più oscuri, tra inserti dubstep e reggae. Registrato e prodotto dal Quadraro Basement (una sicurezza per quel che riguarda tutto il percorso di un disco, dall’inizio alla fine e oltre), gli Strani Crani ci presentano questo ‘Anche Da Morti’ che è tutt’altro che un album facile da digerire: dimenticatevi le classiche barre patinate a cui siamo stati abituati in questi anni. La voce bassa e ruvida di Ivo e quella iperveloce di Anto (“mi slogo la mandibola da quanto ho da dire”) si combinano perfettamente come nella title-track ‘Anche Da Morti’, ‘Versi X Versi’ e ‘Faya’, che descrivono una horror, reale e mentale, che dura per tutte le undici tracce che compongono l’album, usate come catarsi per “non farsi schiacciare dalle proprie paure”. L’atmosfera che rilascia ‘Anche Da Morti’ convince e i nostri riescono a rimanere con i piedi per terra, cosa rara ultimamente.
(Fabrizio De Guidi, @fabriziodeguidi)

Comments

Submit a Comment