Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | October 20, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Sunset Radio ‘All The Colors Behind You’

Sunset Radio ‘All The Colors Behind You’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

SUNSET RADIO
‘All The Colors Behind You’-CD
(This Is Core)
7.5/10


Ascoltare i Sunset Radio è come essere catapultati direttamente nella stagione estiva, dove il relax è la base di tutto e dove i toni si fanno per forza di cose più soft. Dopo averci offerto con ‘Vices’ la loro versione più punk-rock oriented (a dir la verità ce ne hanno offerte due di versioni se si calcola anche l’acustica), la band di Ravenna torna oggi alla carica con ‘All The Colors Behind You’, quello che potremmo definire il disco della maturazione artistica. Un lavoro che vuole riscrivere i tratti somatici della band, ormai più incline a un sound fresco e moderno che potremmo tranquillamente definire pop-punk se non fosse per l’entrata in scena (spesso e volentieri) dell’hardcore melodico a movimentare il tutto. Un’evoluzione artistica che penso sia stata dovuta in primis alla voglia dei Nostri di ritagliarsi il classico “posto al sole” dopo anni di sudata gavetta e – ultimo ma non meno importante – il fatto di avere una nuova formazione al seguito, quindi nuove idee sulle quali confrontarsi. ‘All The Colors Behind You’ è un disco che si fa ascoltare senza troppi problemi, forte di alcuni brani niente male come ‘My Everything’ e ‘Much Deeper’ ed emozioni espresse decisamente bene in termini vocali dal frontman. Un bel passo in avanti per i Sunset Radio insomma… A quando la sua versione acustica?!
(Arturo Lopez)

xkqhqnn2x00gopckuoqtfz7g2zuhjjftjqphhsd_xgonq_kavw9encr0ihrfmpx2mrziiskl7ifcmruj9cuq3jjtkngvatems6yhouti4r41nfbbiqqqf-l9k8gcwqiu27wv-o2cfpbosparorpambubeprjk7ayr7gtsoks0-d-e1-ft

Submit a Comment