Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 25, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Super Unison ‘Auto’

Super Unison ‘Auto’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

SUPER UNISON
‘Auto’-CD
(Deathwish)
7/10


Meghan O’Neil Pennie è stata la cantante di uno dei migliori gruppi hardcore del recente passato: i Punch. Mea culpa non averli mai potuto vedere dal vivo. Ora, dopo lo scioglimento dei suddetti ritorna con il nuovo progetto a nome Super Unison. Dopo aver dato alle stampe un Ep di esordio, torna sotto l’ala protettrice di Deathwish (che è stata anche la label della sua precedente band) con questo full length dal titolo ‘Auto’. Il suono è molto cambiato rispetto alla furia incontrollata dell’hardcore dei Punch, però lo spirito e la voglia di fare sono rimaste intatte. Punk grezzo e venato di melodia, veloce e molto ispirato. Ecco cosa sono questi dodici pezzi. Meghan non urla più come prima, ma la sua voce disegna linee melodiche coinvolgenti, conservando una certa grinta e aggressività di fondo. Musicalmente i nostri suonano molto precisi e compatti, senza sbavature. La registrazione è perfetta: ne troppo asettica, ne troppo sporca. L’ideale per convogliare fuori dalle casse del vostro stereo tutta la potenza dei quali sono capaci. In conclusione un ottimo debutto, semplice e diretto, come il punk dovrebbe essere.
(Marco Pasini)

Submit a Comment