Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 19, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

The Dallaz ‘Dirt Dealer’

The Dallaz ‘Dirt Dealer’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

THE DALLAZ
‘Dirt Dealer’-CD
(Autoprodotto)
7.5/10


Primo lavoro sulla lunga distanza per i Dallaz, band nostrana che dopo la pubblicazione dell’ep ‘Ozium Idol’, ci regala un album completamente autoprodotto ma di assoluta qualità. Il biglietto da visita è il bellissimo artwork in style comic ad opera del nostrano Kabuto, ma la copertina è solo la punta dell’iceberg di un disco che farà faville sparato in macchina a tutto volume e che ogni amante delle sonorità stoner rock non potrà ignorare: dalle atmosfere prettamente southern di ‘Travellin’ Blend’ alle sferzate tutte fuzz e deserto dell’iniziale ‘Eye Of The Wolf’ e ‘Bringing Back The Dead’ il menù è assolutamente allettante e completo. Il bollente blues di ‘Losers’ posto alla fine del lavoro, certifica il nome The Dallaz come uno dei più interessanti della scena stoner nostrana. Peccato non vedere pubblicato questo ‘Dirt Dealer’ per una label che possa valorizzare al massimo gli sforzi della band, ma se i presupposti sono questi le soddisfazioni non tarderanno ad arrivare.
(Davide Perletti)

Submit a Comment