Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | August 23, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

The Doublecross ‘Keep Bleeding’­

The Doublecross ‘Keep Bleeding’­
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

THE DOUBLECROSS
‘Keep Bleeding’­-CD
(No Panic)
7.5/10


The Doublecross è un progetto solista del cantautore gallese Jon Greenwood, ma no questa volta non siamo di fronte all’ennesimo barbuto cantautore folk che gira il mondo con la sua chitarra acustica a tracolla e la camicia a quadri di rappresentanza, The Doublecross è un solo project inteso come una band nella sua interezza. ‘Keep Bleeding’ è il terzo disco in studio per questo progetto, fortemente influenzato da band seminali come i The Replacements e se vogliamo gli possiamo accostare band come Hot Water Music e Rival Schools. Il disco è composto da dodici tracce inedite, punk rock melodico e molto cupo, soprattutto nei testi, ma già lo si capisce anche dai titoli ‘My Only Friends Are Chemicals’, ‘Forever Prententing To Sleep’ infatti non fanno ben sperare, ma l’estate è finita e quindi penso sia il periodo perfetto per aprire i cancelli alla malinconia. The Doublecross è un progetto che mi sento di consigliare a tutti coloro i quali sono cresciuti con il mito di bands come Replacements e Husker Du, e abbiano voglia di sentire un buon disco di musica nuova fortemente influenzato dal sound di questi mostri sacri. Vi sfido a cavarvi dalla testa pezzi come ‘Bad Dreams’ anzi, se ci riuscite fatemi sapere come si fa perché io non ci riesco, probabilmente uno dei migliori singoli usciti recentemente. Insomma in ‘Keep Bleeding’ non c’è niente di nuovo, ma il tutto suona veramente una meraviglia.
(Andrea “Canthc” Cantelli)

6QBVMLy0Oa1hkXphOwTjUuGHBl2nCMN1O5g1pakfT1b8IGgdrKWYxyIDC9rYtoTwr7ef15Q4VKJvy2Xlc16FuvEGaF-wPmDett_iYdt-vhTIjENNdGxYyqWiwPlUWMvMPBvWqhhhJiFR4cb5k28StD-l76y16Eybha8bWPGa=s0-d-e1-ft

Submit a Comment