Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | May 17, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

THE MATCH: Clan Bastardo vs Raggi Ultraviolenti

THE MATCH: Clan Bastardo VS Raggi Ultraviolenti
Il punk rock torna a riemergere dopo qualche anno di sonnolenza, o almeno così sembra grazie al sound delle due band tricolori. Roba da nostalgici o nuovo corso? A voi l’ardua sentenza!

CLAN BASTARDO

RAGGI ULTRAVIOLENTI

SD: Punk 77, punk rock, OI, ska, post punk e chi più ne ha più ne metta. Ma alla fine per voi cos’è il punk?
Clan Bastardo: Il punk per come la vediamo noi è soprattutto un modo di esprimere la rabbia che ti porti dentro, che ti cerca ovunque, ogni passo. Ognuno sceglie il suo modo di esprimersi e il punk è uno di questi.
Raggi Ultraviolenti: Per noi il punk oltre a essere ciò che ci ha fatto incontrare, è un modo per esprimere quello che siamo sottoforma di musica. Dal nostro punto di vista l’essere punk non significa per forza avere la cresta e la maglietta strappata dei Ramones, ma è molto più semplicemente ciò che sentiamo dentro.

SD: In Italia si è passati dagli anni 90 dove c’erano centinaia di punk rock band a oggi dove a parte i soliti nomi di nuove leve se ne vedono sempre meno. Il punk non attira più i teenager?
C.B.: Il punk è comunque una musica da ricercare, underground e affascinante anche per questo. Oggi la scena è comunque meno vasta di una volta ma questa è più una cosa legata alla “moda”
del punk, alla tendenza del momento. Finché ci saranno ragazzi che si sentono fuori dagli schemi, che vogliono ascoltare delle canzoni che non siano le solite sdolcinate rotture melodiche, che hanno bisogno di sfogarsi attraverso la musica, il punk ci sar

Submit a Comment