Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | October 1, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

The Sword @ Legend Club, Milano – recap

The Sword @ Legend Club, Milano – recap
Salad Days

Serata da segnare sul calendario per gli amanti dell’heavy stoner, con il passaggio in Italia nella loro unica data di una band che da ormai un decennio fa da capitano in questo sottogenere, i texani The Sword.

Accolti dal loro tour bus che faceva bella scena davanti al locale, entriamo nel locale dove sta suonando la band di supporto, i nostrani Outrider. Un misto di hard rock classico con delle punte southern, un’esibizione che però che non coinvolge molto i pochi presenti. La situazione cambia del tutto al momento del cambio della backline e successivo line check. Gli Sword salgono sul palco ed iniziano a suonare diretti, pesanti, precisi e concentrati: nemmeno una parola col pubblico a parte alla fine con “ne facciamo ancora due” e “trovate il nostro merch qui fuori“, ma d’altronde non volevamo vedere uno spettacolo di cabaret, quello che hanno offerto è stato più che buono. Riff taglienti, ritmiche ipnotiche, il loro hard rock ha tenuto il pubblico in un costante stato di “si con la testa“ per tutta la durata dello show, quasi un’ora e mezza. Brani tratti da tutta la loro discografia, anche vecchia (apprezzatissime ‘Freya’ e ‘The Horned Goddess’), fino ad arrivare ad estratti dal loro ultimo lavoro ‘High Country’ che stanno promuovendo e del quale era possibile acquistare la copia fisica in vinile. Una buona acustica, volumi alti proprio come il genere vuole, nessuna lamentela pervenuta a fine show e come sempre, promosso il fattore orario prima di mezzanotte, per dare la possibilità di tornare coi mezzi.

2

3

4

5

6

7

theswordofficial.com

(Txt by Marco Mantegazza; Pics by Arianna Carotta x Salad Days Mag – All Rights Reserved)

Submit a Comment