Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 19, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

The Twerks ‘Kinky Boredom’

The Twerks ‘Kinky Boredom’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

THE TWERKS
‘Kinky Boredom’-LP
(Rocketman)
7/10


Allora prima di tutto presentiamo questi The Twerks, visto che non li conoscevo prima di fare questa recensione può darsi che pure tu non li conosca. Quartetto garage/punk/powerpop/brit/indie e chi più ne ha più ne metta formatosi a Sesto San Giovanni nel 2013 dalle ceneri di un bel po’ di band e con influenze da ricercare nel passato soprattutto nei gloriosi anni settanta. ‘Kinky Boredom’ è il loro secondo lavoro in studio dopo l’EP ‘Rat Race’ uscito nel 2014. Il disco devo dire che mi piace, suona sporco da Dio ed i riffs di chitarra sono orecchiabili ma non banali, la voce è sgraziata e questo è il suo bello, insomma se ti fai di rock’n'roll lo-fi sto disco fa proprio per te, poi ci scommetto che dal vivo sono pure meglio, è un po’ il trademark di questo genere di bands. Tra tutte la traccia che più mi è piaciuta è ‘Segular Striped Song’ messa furbescamente proprio ad inizio disco. Insomma penso si sia capito che il disco mi sia piaciuto, quindi si provalo a sentire pure
tu!
(Andrea “Canthc” Cantelli)

-5

Submit a Comment