Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | November 28, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Thousand Miles Away ‘A Monster Behind A Mask’

Thousand Miles Away ‘A Monster Behind A Mask’
Salad Days

Review Overview

6
6
6

Rating

THOUSAND MILES AWAY
‘A Monster Behind A Mask’-EP
(This Is Core Music)
6/10

A un anno di distanza circa dalla nascita del progetto ecco il primo mini targato Thousand Miles Away, metalcore band torinese che attraverso la collaborazione di Jaxon Vex (voce dei Cry Excess) ha portato a termine il primo – fondamentale – passo nel mondo della discografia. Sei canzoni (cinque + intro) in cui Devil Wears Prada da una parte e Northlane dall’altra hanno fornito spunti importanti, i primi sul piano più heavy del DNA e i secondi nelle aperture melodiche. Certo, stiamo parlando comunque di una band giovanissima che deve ancora crescere molto in fatto di stile (al momento potremmo quasi dire che abbiano viaggiato col freno a mano tirato talmente sono stati ligi al dovere), ciò nonostante possiamo ammettere di essere dinnanzi a un prodotto definibile “piacevole” per chi è solito ascoltare metalcore. L’uso ragionato di breakdown e chitarre decisamente metal oriented danno il giusto peso all’EP, dai suoni decisamente potenti e curati e con un cantato che offre i migliori spunti nei momenti più brutali. Ecco, per l’appunto: la tendenza odierna sembra essere quella di avere il dualismo vocale in ogni produzione. Beh in casi come questo forse sarebbe meglio aggredire in maniera diretta l’ascoltatore evitando tali divagazioni (a meno che non si abbia un cantante che nelle fasi pulite possa veramente fare la differenza). In conclusione un lavoro tutto sommato riuscito che deve far riflettere questi musicisti su quali strade prendere per il proprio futuro.
(Arturo Lopez)

Submit a Comment