Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | October 5, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Urochromes ‘The Beat Session’

Urochromes ‘The Beat Session’
Salad Days

Review Overview

9.5
9.5
9.5

Rating

UROCHROMES
‘The Beat Session’-7″
(Drunken Sailor)
9.5/10


La via d’accesso all’ascolto degli Urochromes (bellissimo nome, l’urocromo è il principale pigmento responsabile del colore giallo dell’urina) passa per un tappeto di chitarre taglienti e una non indolente e superba voce incline all’ordine. A me hanno ricordato, per tipo di approccio, i Poison Idea soprattutto nei dialoghi chitarra/batteria presenti nell’incipit iniziale di ‘My Dickies’, ma anche il disastroso finale di ‘Ugly People’ ne è la prova. Pochi brani (5), per una manciata di minuti, per questa ‘The Beat Sessions’ che però ci regala un attitudine punk magnifica, viscerale, di quelle che ti fanno subito capire che di band come gli Urochromes ce ne sia di bisogno soprattutto per “breakkare” la mole di energia che molte band odierne sprecano alla ricerca di sound dal vuoto esistenziale. Gli Urochromes pisciano rabbia, ira e zero compromessi. Ennesimo colpaccio per Drunken Sailor Records.
(Giuseppe Picciotto)

16.11 Milan @ Boccacchio
17.11 Fidenza – Fanzorama Festival @ Arci Tau
n

Submit a Comment