Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | June 26, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Vampire ‘Vampire’

Vampire ‘Vampire’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

VAMPIRE
‘S/T’-CD/LP
(Century Media)
8/10

Credetemi quando vi dico che la scena metal ha un gran bisogno di gruppi come i Vampire. Provenienti dalla Svezia, suonano un death/thrash/black figlio degenero di leggendari gruppi come Bathory e Merciless, tutto basato sulla velocità e la sporcizia. Sì perchè qui non troverete batterie triggerate, effetti vocali, chitarre groove e altre cagate che hanno minato l’universo metal. Qui troverete solo brutalità e crudezza. La voce è un rantolo bestiale che vomita testi blasfemi e privi di qualsiasi speranza. Le chitarre sono delle motoseghe a rotazione continua imbevute di sangue e frattaglie umane. Batteria e basso creano un muro di suono assimilabile a dei Panzer tedeschi che schiacciano cumuli di teschi e carcasse umane. In sede di registrazione è stato usato solo equipaggiamento analogico, il che conferisce al suono un calore infernale. Addirittura i pezzi sono stati suonati in presa diretta in 3 giorni di lavorazione e poi sistemati presso uno studio portatile, conferendo al tutto un tocco grezzo e marcio. I Vampire si inseriscono a pieno titolo nel revival old school a fianco a gruppi come Tribulation e Repugnant, pescando a piene mani in una poltiglia torbida di corpi spappolati e miseria umana.
(Marco Pasini)

Submit a Comment