Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 19, 2019

Scroll to top

Top

One Comment

Vanilla Sky ‘#unplugged’

Vanilla Sky ‘#unplugged’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

VANILLA SKY
‘#unplugged’-EP
(The Alternative Factory)
7.5/10


In genere questo tipo di operazioni non mi piacciono molto. In genere hanno il sapore dell’uscita commerciale. In genere sono una release intermedia che serve a rilanciare il nome della band nell’intervallo temporale che intercorre tra uno studio-album e l’altro. Questo ‘#unplugged’ dei Vanilla Sky possiede, invece, un gusto diverso. Si tratta di un e.p. di quattro pezzi, tutti tratti dall’ultimo ‘The Band Not The Movie’ (uscito ormai un annetto fa), in una inedita versione acustica. E fin qui. Ultimo disco, importante sottolinearlo, che è anche quello più maturo della band, quello in cui le intemperanze pop-punk dei musicisti capitolini si fanno più compatte e meno frivole. La traccia d’apertura (‘Ten Years’), ad esempio, singolone di quel disco (che aveva una importanza anche dal punto di vista sentimentale, perché festeggiava i dieci anni di attività del combo), è una bella sorpresa perché si scopre che funziona anche in versione legno & voce. E così anche per gli altri brani senza spina, più rustici, più intimi, più vivi. È una roba già sentita mille volte? E chi se ne frega, la qualità batte sempre la novità. Un quarto d’ora da scaricare e lasciare in sottofondo durante questo lungo inverno (‘The Longest Winter’).
(Flavio Ignelzi)

Vanilla Sky - unplugged

Comments

  1. michelesarno

    Umplugged dei Vanilla Sky e’ strepitoso.

Submit a Comment