Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | September 20, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Vans presenta ‘First Layer Russia’: un’avventura dello European Snow Team

Vans presenta ‘First Layer Russia’: un’avventura dello European Snow Team
Salad Days

Il progetto #VANSFIRSTLAYER torna con un’altra leggendaria avventura: quest’anno i riflettori sono puntati sulla Russia.

Questa volta vedremo i migliori talenti dello Snow Team EMEA di Vans imbarcarsi in un nuovo viaggio, verso l’esplorazione delle terre sconosciute della Russia. Il paese offre una fantastica opportunità per attraversare e scoprire nuovi territori, nuove culture e soprattutto nuovi climi. Senza mai tralasciare questo dettaglio, Vans ha selezionato i suoi migliori street riders per sperimentare il freddo e la sconfinata giungla urbana della Russia. Benny Urban, Will Smith, Antti Jussila, Sami Luhtanen, Nikita Sekh, Cees Wille e Kevin Trammer sono partiti da Mosca per poi dirigersi a est verso Novosibirsk, in Siberia, per la seconda parte del viaggio.

image002

“Il nostro viaggio a Novosibirsk è stato molto particolare! Penso che non ci sia nessuna località al mondo dove lo “snowboard su strada” sia così speciale come nella Siberia dell’est,” dichiara Benny Urban, dello Snow Team di Vans.

2z7a8040_mattgeorges4

“Mosca è stata un classico, siamo arrivati a un rail di una certa importanza e una signora del posto continuava a mettersi in mezzo al percorso. Non voleva che facessimo il trick, nonostante la sicurezza e la polizia avessero dato il loro benestare. Questa era la situazione: i passanti, la polizia e la sicurezza erano impazienti nel vedermi scivolare, mentre era solo una signora a impedirmelo. Non voleva cedere, poi si è fatto buio e ce ne siamo andati… ma per fortuna eravamo già riusciti a ottenere quello che ci serviva, quindi la giornata non è andata persa”, racconta Sparrow Knox, dello Snow Team di Vans.

2z7a0184_mattgeorges4

“Per molti di noi fare snowboard su strada è una cosa abbastanza intrigante. Ma come fai a passare il tempo in città quando potresti essere in montagna e riconnetterti con la natura? Beh, e se sei cresciuto ad Helsinki, in Quebec o a Mosca? E se fare snowboard per strada fosse tanto naturale quanto giocare nel giardino di casa? Con le sue città immense e tonnellate di neve, la Russia è un parco giochi promettente per quelli che reinterpretano il panorama urbano. Quando passi dodici ore al giorno per la strada cominci a percepire l’atmosfera russa, anche se è difficile capire davvero cosa succede da quelle parti. Sono sincero, ci sono stati parecchi momenti in cui ho pensato: che cavolo ci facciamo qui? A spostare cani morti dalle discese o a firmare documenti in una stazione di polizia russa… per non parlare del fatto che non sono stato io quello che continuava a cadere all’arrivo dopo parecchi tentativi. Assistere a tutti gli sforzi del team e alla tenacia dei ragazzi nel cercare di ottenere qualcosa di così futile come un videoclip è stata una cosa da pazzi. La Russia si è rivelata impegnativa, non proprio una passeggiata, ma è stata anche un’esperienza unica piena di ricordi”, racconta Bruno Rivoire, Manager dello Snow Team di Vans.

2z7a4887_mattgeorges3

2z7a7432_mattgeorges4

Per accompagnare il lancio del video, Matt Georges ha realizzato una rivista in edizione limitata che sarà disponibile negli store Vans selezionati in tutta Europa. “Sia io che Vans crediamo che questa avventura richieda foto stampate. Il fatto stesso di poter tenere un libro tra le mani, girarne le pagine, toccare la carta è molto più d’impatto di un semplice schermo!”, conclude Matt Georges.

image003

image004

#VANSFIRSTLAYER

Vans, “Off The Wall” Since’66
vans.eu
youtube.com/vans
instagram.com/vans_europe
twitter.com/vans_europe
facebook.com/vans_europe

Submit a Comment