Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | August 21, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Vento D’Ottobre ‘Avete Più Paura Voi’

Vento D’Ottobre ‘Avete Più Paura Voi’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

VENTO D’OTTOBRE
‘Avete Più Paura Voi’-CD/Digital
( – )
7/10


Non avevo mai sentito parlare di questi Vento D’Ottobre. I nostri perugini suonano un hardcore veloce e teso come un fascio di nervi, che mi ricorda i primi Raised Fist e le ultime cose di gruppi come gli Affluente e gruppi tipo Straight Opposition. I brani risultano molto potenti e ben ingegnati, giocando il tutto tra il classico “tupa tupa”, rallentamento, classico “tupa tupa”. La voce risulta molto incattivita, anche se ogni tanto si perde un po’ nel cercare di star dietro agli strumenti. Magari urlando un po’ di più e aumentando la velecità della metrica si potrebbe correggere quello che alla fin fine non è un difetto, ma una piccola incongruenza con la parte strumentale. Quest’ultima risulta invece davvero ben eseguita, con le chitarre che risultano feroci e incazzate e una buona sezione ritmica. Detto ciò, sembrerebbe tutto a posto (o quasi). Invece no. La registrazione risulta troppo “poco umana”: la batteria per esempio è troppo “plasticosa” e poco naturale. In generale è come se il gruppo avesse deciso di prediligere un suono super pulito e sterile (molto americano) invece di un suono più sporco e “impreciso” (molto più punk) che avrebbe di sicuro giovato maggiormente (parere mio ovviamente). In conclusione il mio augurio è di continuare su questa strada, migliorando un po’ la voce e “inzozzando” un po’ di più la registrazione. Amen.
(Marco Pasini)

Submit a Comment