Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | October 7, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Volumes ‘Different Animals’

Volumes ‘Different Animals’
Salad Days

Review Overview

4.5
4.5
4.5

Rating

VOLUMES
‘Different Animals’-CD
(Fearless)
4.5/10


Primo lavoro per i Volumes (terzo in totale) con il nuovo cantante Myke Terry, autore di buoni parti melodiche e che forma un discreto duo al mic insieme al famigerato Gus Farias, singer che tra tweet controversi e accuse di non aver onorato partecipazioni come guest vocalist già pagate non ha mancato di creare scandalo e feud assortiti (e di basso livello) sui mag e forum americani. Al netto della prima canzone ‘Waves Control’ con buone alternanze di melodie vocali pulite e scream decisi, groove bello pimpante e chitarre djent affilate possiamo archiviare ‘Different Animals’ come un classico disco di genere che suona dannatamente vuoto e drammaticamente monocorde. Mischiare djent, alternative metal, rap ed elettronica è sulla carta una buona idea ma nei fatti la noia ci assale appena arrivati a metà tracklist (all’altezza di ‘Pieces’ più o meno) e se diciamo che i Volumes suonano assolutamente sotto la media dei gruppi simili e affini siamo sicuri di non scandalizzare nessuno.
(Davide Perletti)

Submit a Comment