Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | February 7, 2023

Scroll to top

Top

No Comments

Von Hertzen Brothers ‘New Day Rising’

Von Hertzen Brothers ‘New Day Rising’
Salad Days

Review Overview

6.5
6.5
6.5

Rating

VON HERTZEN BROTHERS
‘New Day Rising’-CD
(Spinefarm)
6.5/10


Nelle intenzioni dai fratelli Von Hertzen (Mikko, Jonne e Kie) questo ‘New Day Rising’ dovrebbe rappresentare il trampolino di lancio della band per approdare nel tanto agognato mercato a stelle e strisce: in effetti il nuovo album del combo scandinavo ha davvero tutte le carte in regola per puntare in alto, a partire da una produzione altisonante affidata niente meno che al prezzemolino Garth ‘GGGarth’ Richardson, per arrivare (aspetto più importante) alle notevoli capacità in fase di songwriting. ‘New Day Rising’ è un ottimo concentrato di classic rock americano, che pesca però anche a piene mani dalla grande tradizione hard rock scandinava introducendo un ottimo gusto per la melodia e qualche velata tentazione prog. Se nella prima parte troviamo i brani prettamente rock vicini per attitudine e sonorità a gruppi quali Alter Bridge e simili (cifr. comtitletrack e ‘You Don t Know My Name’), con il proséguo della tracklist la carica heavy inizia a scemare per approdare verso lidi più raffinati e meno sanguigni, con i picchi qualitativi nelle ballad ‘Black Rain’ e ‘Sunday Child’ (con curiosa assonanza con le cose fatte da C. Cornell solista): in questo senso una maggior omogeneità di intenti sarebbe stata assai gradita (tradotto… più pezzi pestati e meno brani melodici!). Release molto ambiziosa e valida, ma senza il famigerato colpo del KO: una buona uscita per gli amanti del genere.
(Davide Perletti)

Submit a Comment