Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | November 22, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Witherscape ‘The Northern Sanctuary’

Witherscape ‘The Northern Sanctuary’
Salad Days

Review Overview

5.5
5.5
5.5

Rating

WITHERSCAPE
‘The Northern Sanctuary’-CD
(Century Muedia)
5.5/10


Torna Dan Swano e come sempre mi rompo le scatole di ascoltare i suoi dischi dopo 15 minuti netti. Il nostro polistrumentista, mente dietro a band come Edge Of Sanity, proprietario degli Unisound Studios (ma alle volte cambia in corsa chiamandolo GorySound Studios) assistente in un negozio di musica, arriva al secondo capitolo dei suoi Withscape. Con lui in quest’avventura c’è Ragnar Widerberg, chitarrista ritmico degli Shadowquest. In questo nuovo lavoro i nostri proseguono sulle tracce di un progressive death metal dalle forti tinte atmosferiche, in cui il nostro Swano canta usando il tipico growl (che dal vivo poi non riesce a tenere per lungo tempo, ecco perchè suona pochissimo fuori dallo studio) intercalandolo con delle clean vocal. Il tutto suona molto ben fatto, ma sterile dal punto di vista del feeling. Non riesco a trovare punti di coinvolgimento in questa band. Il tutto è troppo asettico, dilato all’inverosimile. La classica band da studio, quasi una masturbazione per far vedere quanto si è bravi a comporre. Tecnicamente siamo comunque su livelli eccelsi, questo glielo voglio riconoscere. Swano suona batteria e tastiere e sa il fatto suo, mentre la sua voce risulta calda (almeno quella) e ispirata. Widerberg invece cesella riff su riff, dimostrando anche lui di saper maneggiare egregiamente la materia. I punti a favore si ferman qui. Rimango dell’opinione che Century Media abbia voluto trarre un po’ di cash veloce e sicuro pubblicando il disco di un mostro sacro della musica svedese. Io, sinceramente, preferisco altro.
(Marco Pasini)

Submit a Comment