Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | September 19, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Zuli ‘Exploit’

Zuli ‘Exploit’
Salad Days

Review Overview

6.5
6.5
6.5

Rating

ZULI
‘Exploit’-EP
(Large)
6.5/10


Il ritorno sulle scene di Zuli con l’EP ‘Exploit’ ed il video di ‘Riflessi’. I più giovani se lo ricordano per le collaborazioni con Club Dogo e One Mic, quelli che lo seguono da più tempo hanno ben presente i suoi tre dischi da solista, chi non lo conoscesse ha l’occasione di scoprire questo artista grazie ad ‘Exploit’, il nuovo EP in uscita in digitale per l’etichetta di Torino Large. Zuli, all’anagrafe Marco Zuliani, torinese di nascita con una carriera musicale iniziata nei ’90, ha sempre unito ritmi e tonalità reggae ed hip hop e proprio questa unione lo ha portato a collaborare con i migliori esponenti della scena rap come anche con artisti del calibro di Roy Paci ed Africa Unite. Dopo aver fatto passare qualche anno dall’ultimo lavoro solista, segna il ritorno sulle scene con un videoclip del singolo ‘Riflessi’, contenuto nell’EP in uscita il 25 febbraio. Non vi aspettate un disco pieno di punchlines o rime di autocelebrazione: i le tematiche trattate giocano tra l’introspettivo e la vita quotidiana. Nelle basi si sentono svariate contaminazioni musicali, dal reggae alla dancehall fino alla trap, riuscendo a creare un mix non noioso e distaccarsi da molti paradigmi del mondo rap moderno, con un timbro vocale che in alcune cadenze ricorda un misto di Shaggy e Sean Paul. Si crea così un prodotto che può essere interessante per chi ha già orecchio per generi virati sulla black music, ma forse di difficile approccio per coloro che seguono gli stessi artisti che han partecipato come guest a questo EP (Jake La Furia, Johnny Marsiglia, etc).
(Marco Mantegazza)

tumblr_nk8ht5mtj11svxw4do1_1280

Submit a Comment