Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | July 22, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Bombus ‘Repeat Until Death’

Bombus ‘Repeat Until Death’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

BOMBUS
‘Repeat Until Death’-CD
(Century Media)
8/10


Non ci mettono molto gli svedesi Bombus per convincerci che il loro hard rock un po’ retrò e un po’ paraculo valga il prezzo del biglietto: il combo di Goteborg ce la mette tutta nel proporre un hard rock roccioso e metallico ma con un ottimo gusto per le melodie robuste. Questo ideale incrocio tra i Motorhead e i Thin Lizzy (con varie sfumature) riesce a colpire nel segno, ed è difficile non partire di headbanging in brani cadenzati e affilati come ‘Deadweight’, giusto per citare uno degli episodi migliori all’interno della tracklist. Le sguaiate ma avvolgenti vocals di ‘Head Of Flies’ non vi lasceranno soli e vi si stamperanno in testa sin da subito e la titletrack, tra il pomposo e la cialtroneria che ci piace tanto, suona gustosamente avvincente. L’unico brano che non convince è la pseudo prog ballad ‘I Call You Over (Hairy Teeth, Pt)’, un po’ fuori posto e dagli arrangiamenti alquanto bizzarri e troppo confusionari. I ragazzi nativi di Goteborg hanno messo a segno un album convincente buono per fare casino, ma all’occorrenza anche per darvi una bella scarica di energia pronta all’uso.
(Davide Perletti)

Submit a Comment