Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | July 25, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

BURIAL + FOUR TET + THOM YORKE ‘HER REVOLUTION / HIS ROPE’

BURIAL + FOUR TET + THOM YORKE ‘HER REVOLUTION / HIS ROPE’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

BURIAL + FOUR TET + THOM YORKE
‘Her Revolution / His Rope’-12″
(XL)
7/10


Tre uomini e tre cuori che battano all’unisono, ma tre menti lungimiranti che ragionano e disegnano realtà ognuna diverse dalle altre, è il vantaggio su cui si basa questo ep che fa capo a nomi quali Burial, Four Tet e Thom Yorke; se già i primi due avevano in passato mixato e remixato sia brani dei Radiohead che dello stesso Thom Yorke, una collaborazione dei tre è sempre attesa e quando si manifesta è come se fosse una “novità”, una spinta emotiva che emana curiosità ma anche estro. Rispetto al passato, che risale al 2011, al primo ascolto gli umori sembrano molto influenzati da questo 2020, cupo, desolante, ombroso. Però la voglia di ascoltare i due brani è tanta: ‘Her Revolution’ è pulviscolo atmosferico, un sottile strato che copre/soffoca/strozza, tutto appannaggio di Yorke, la sua cantilena domina il pattern, diventa stagione: l’inverno, è un fuoco crepitante accogliente e intimo, intona la morte, e infatti dove muore ‘Her Revolution’ nasce ‘His Rope’, anche in questo brano Thom Yorke risucchia Burial e Four Tet per poi sputarli/vomitarli negli ultimi minuti, dove i due creano l’unico bagliore, l’unica diafana luce per una disperata speranza che non si sa se vedrà vita. Si è parlato poco di Burial e Four Tet vero?
(Giuseppe Picciotto)

Submit a Comment