Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | July 25, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Collision/The Rotted ‘S/T’-Split 7”

Collision/The Rotted ‘S/T’-Split 7”
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

COLLISION/THE ROTTED
‘S/T’-Split 7”
(Hammerheart Records)
7/10


Hammerheart Records ritorna puntualissima con una nuova release, questa volta un 7” split tra due interessanti realtà del panorama estremo europeo, ovvero gli inglesi Collision e gli olandesi The Rotted. I primi ci propongono un suono figlio del grindcore di scuola Napalm Death impreziosito da svisate hardcore figlie del thrash crossover più virulernto (Municipal Waste su tutti). 2 pezzi assolutamente brutali, in cui l’uso del doppio cantante rende il tutto ancora più sanguinolento e diretto come un pugno nelle palle alle 5 di mattina mentre stai dormendo beato. I riff di chitarra sono una grattugia continua, infarciti da qualche momento più blando ma che immediatamente viene fagocitato nella velocità più cupa e cieca. Sezione rimtica modello muro del suono, capace di frantumare ogni cosa, quasi come se un soldato stesse marciando su un tappeto di crani e ossa di nemici uccisi. Il pezzo posto in finale di 7” è quello dei figli dei tulipani The Rotted. Un miscuglio di Discharge filtrati col nichilismo di un gruppo come i Poison Idea con un tocco rokkeggiante alla Entombed periodo ‘Wolverine Blues’. Anche qui ci troviamo di fronte ad un gruppo di tutto rispetto, capace di creare un’atmosfera cupa e putrida, nei quali sguazzano le nostre peggiori paure. Musicalmente suonano davvero in maniera efficace, senza funambolismi di sorta, ma dritti come un treno che si sta per schiantare contro un muro. Questo 7” è un must per chiunque ami il suo marcio intinto in un’atmosfera nera come la morte. Fatelo vostro.
(Marco Pasini)

Submit a Comment