Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | July 22, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Ibrido XN ‘Stupidi Umani’

Ibrido XN ‘Stupidi Umani’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

IBRIDO XN
‘Stupidi Umani’-CD
(Black Fading/Front Of House)
7/10

Tornano gli Ibrido XN (dove “XN” sta per “perenne”), terzetto proveniente dalla provincia di Roma che fa dell’incrocio stilistico la cifra distintiva della propria offerta musicale. Un rock chitarristico che dobbiamo necessariamente inquadrare nel calderone alternative/crossover, a causa di un ventaglio sonoro abbastanza ampio che spazia dalla nuova wave ottantiana (‘Paura Di Noi’) all’elettronica (‘Ave Maria’), fino al punk/noise (‘Indifferenti’) in cui si possono riconoscere neanche troppo celate ascendenze tricolori di band come Marlene Kuntz (o come quelle dei compianti Petrol). Indovinato l’utilizzo di più lingue (il tedesco in ‘Die Technologie’, l’inglese nella cover pinkfloydiana ‘Welcome To The Machine’, il francese nell’ultima strofa di ‘Paura Di Noi’), che potrebbe far pensare a una grande eterogeneità di proposta, ma l’infallibile produzione di Cristiano Santini (Disciplinatha, S.M.S.) rende il sound compatto e detonante in ogni momento, tra istanti di tensione e momenti rarefatti, chorus melodici e passaggi violenti. La cosa che più colpisce, comunque, è la scrittura nera dei testi, sempre cupi e rabbiosi (‘Cani’), senza speranza, senza alcuna via d’uscita. L’umanità riuscirà a salvarsi dalla propria stupidità?
(Flavio Ignelzi)

Submit a Comment