Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | July 20, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

L’ESPERIMENTO DEL DR. K ‘UN CERCHIO ROSSO SANGUE’

L’ESPERIMENTO DEL DR. K ‘UN CERCHIO ROSSO SANGUE’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

L’ESPERIMENTO DEL DR. K
‘Un Cerchio Rosso Sangue’-LP
(Flamingo)
7.5/10


Leggenda narra che quattro ceffi della scena genovese siano stati rapiti da un ufo nei primi anni 2000 e ritornati al pianeta terra nel 2017 con la prima direttiva di conquistare il mondo caricati a dovere con il sound dei Misfits periodo ’77-’83 (guai ad andare oltre, potreste ritrovarvi exterminated senza alcuna pietà). Hanno trovato terreno fertile nella lugubre cripta che risponde al nome di Flamingo Records. La volevano, ne avevano bisogno e l’hanno presa. Un sodalizio che ha già regalato un 7” omonimo, la cassetta (evi)live ‘I Vivi E I Morti’ e soprattutto il primo full length ‘Terrore Sul Mondo’, ovvero il loro malcelato tributo a ‘Walk Among Us’. ‘Un Cerchio Rosso Sangue’ continua il sodalizio con la cripta genovese e dimostra ulteriormente come anni di gestazione ed esperimenti da parte degli alieni siano riusciti a correggere i difetti di tutti quei gruppi che si sono cimentati nel voler emulare le gesta del quartetto di Lodi, dai Calabrese ai Balzac fino a tutti quei beceri gruppi rockabilly/psychobilly. L’Esperimento Del Dr. K strizza l’occhio ai Misfits pre svolta hc ma anche agli anni’50, con melodie e cori messi nei punti giusti, ad arte. Perché i nostri non emulano, non copiano, omaggiano. ‘Kool-Aid Death Trap’, ‘Adesso Devo Ucciderti’ (che altro non è che ‘Spinal Remains’ con testo in italiano), ‘Il Cerchio Rosso Sangue’, ‘Horror Safari’ e soprattutto il singolo ‘Psicocinesi’ sono esperimenti riuscitissimi di un disco registrato in una notte di luna piena, un ulteriore passo avanti in questa non tanto silenziosa conquista del mondo. Con un solo tocco della mia mano infuocata mando i miei zombie lettori ad ascoltare questo album. Prima direttiva: fate vostro ‘Un Cerchio Rosso Sangue’.
(Michael Simeon)

Submit a Comment