Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | July 18, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Quetzal Snakes­ ‘II’

Quetzal Snakes­ ‘II’
Salad Days

Review Overview

6
6
6

Rating

QUETZAL SNAKES ­
‘II’-CD ­
(XVIII)
6/10


Tutti pronti per un viaggio nebbioso, angosciante e malinconico? Sarà proprio questo l’effetto che trasmetterà l’ascolto del nuovo Ep di questi Quetzal Snakes. Francesi, precisamente di Marsiglia, pubblicano adesso il loro nuovo Ep in vinile 12” per XVIII Records, etichetta parigina (Yussuf Jerusalem, Catholic Spray, Assassins88, Tv Colours…) che, da quel che si può leggere informandosi e ricercando accuratamente segue le sue band non solo per quel che concerne la pubblicazione del disco ma anche per tutto ciò che riguarda grafica, stile, promozione e distribuzione in modo molto accurato, tanto da trovare nome per nome tutti coloro che lavorano in essa sulle pagine dei social della stessa. Mega psichedelici oltre che scuri, scurissimi nella scelta sonora e nella costruzione dei loro pezzi che in un certo modo potrebbero definirsi, wave più che rock o punk. Se si scruta accuratamente la copertina di questo nuovo Ep intitolato ‘II’ e si da un occhio anche alle foto consultabili sui loro siti web, beh, si troverà di tutto fuorché tranquillità e linearità: foto in tridimensione in scala RGB, linee… tantissime linee, croci, madonne, rocce, scheletri, scudi e serpenti. Andando oltre, e concentrandosi un po’ di più sul sound prodotto dagli stessi e in particolare sul sound di questo disco: violenza, disperazione e ricerca del contatto con Dio (leggendo i testi con molta calma ed un vocabolario accanto) sono i concetti trasmessi dalla cupezza delle chitarra ad ogni modo distorte e pressanti dei loro brani. Sono cinque, difficilmente collocabili, qualche riferimento? Forse i Joy Division, forse gli Smiths e visto che nell’ultimo periodo se ne sta parlando tanto perché torneranno sui palchi, forse i Cure. La produzione è buona, sporca quanto basta per essere apprezzata dagli amanti del genere, bisogna di sicuro essere predisposti perché una certa agitazione questi brani la mettono. Il disco è uscito il 13 Novembre, acquistabile online ed ascoltabile in streaming tramite il loro bandcamp o la pagina web dell’etichetta. Bene, super dark e mega wave, eccovi i Quetzal Snakes con il loro nuovo Ep ‘II’, buon ascolto!
(Turi Messineo)

Submit a Comment