Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | May 25, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

La Morte: esce oggi 2 novembre. Per sempre.

LA MORTE – Esce oggi 2 novembre. Per sempre.

Elettronica e voce. Un progetto di Riccardo Gamondi e Giovanni Succi. Edizione in 300 vinili con serigrafie in cenere (Anemic Dracula e Corpoc) e copertine uniche da incisioni a secco di Veronica Azzinari. Guarda il trailer:

LA MORTE nasce all’inizio del 2012 quando Riccardo Gamondi (UOCHI TOKI) chiede a Giovanni Succi (BACHI DA PIETRA) una selezione di letture da sonorizzare con l’elettronica. Succi delinea idea, tema e nome del progetto che nella primavera del 2012 è alle prime sessioni di registrazione delle voci al Fiscerprais Studio. Sulle letture interviene poi Gamondi, selezionandole a sua volta in base alla propria ispirazione e componendo su di esse parti da campionamenti e field recording. Attraverso la voce e l’elettronica il progetto propone pagine sparse della letteratura occidentale dal medioevo ad oggi in prosa (con la sola eccezione per i versi di Iacopone da Todi) sul tema della morte; la ricetta è semplice e come per le fiabe non si richiede all’ascoltatore altro requisito se non la propensione all’ascolto. L’invito aperto è ad avventurarsi ad occhi chiusi nell’esperienza narrativa attraverso i suoni, spogliandosi degli eventuali preconcetti (positivi o negativi) sugli autori, che non vengono dichiarati preventivamente, seppur siano rintracciabili attraverso un link. Si tratta in fondo di voci umane, stralci di esperienze di individui reali nel tempo: come se la morte ne avesse dispersi i nomi e le opere e non ne fossero rimaste che tracce. Quello tra autore e ascoltatore si ripropone così come un rapporto tra pari. Per avvicinarsi a LA MORTE non occorre alcuna erudizione così come è innegabile che nessuna conoscenza, in quel frangente reale, potr

Submit a Comment