Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | October 3, 2022

Scroll to top

Top

One Comment

Light Your Anchor ‘Hopesick’

Light Your Anchor ‘Hopesick’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

LIGHT YOUR ANCHOR
‘Hopesick’–LP
(Let It Burn Records)
8/10


I Light Your Anchor sono una giovane band (si formano nel 2011) di Amburgo, e ‘Hopesick’ (copertina con ancore, gru da porto e rimandi marinareschi) è il loro album di debutto che uscirà per la Let It Burn Records il prossimo 14 Giugno. Con all’attivo un solo EP, ‘Peter Pan Syndrome’ uscito lo scorso anno, escono con questi dodici pezzi di hardcore melodico, che mi ricorda per certi versi (forse è anche colpa del titolo) gli A Day To Remember dei pezzi più arrabbiati e meno pop, ma anche per la voce pulita, che è il perfetto mix tra i vocal dei già citati ADTR, Millencolin e Good Charlotte, e questo non può essere che un punto a loro favore. Si parte con una piccola intro, che è anche la title track, per poi sfoggiare la traccia più aggressiva ‘Withered And Burned’; si ha poi ‘Fall And Stand’, singolo energico con alla voce Jonny dei Liferuiner (http://www.youtube.com/watch?v=zpNv_JpKkaQ). C’è anche l’ospitata di Wesley dei Climates in ‘This Path’, uno dei miei pezzi preferiti e più catchy. Forse la scaletta non è troppo omogenea, c’è qualche stacco troppo evidente tra un pezzo e l’altro (ma forse è anche colpa del mio orecchio!), ma nel complesso abbiamo davanti un album appassionato e divertente.
(Fabrizio De Guidi)

Comments

  1. Sven

    It’s HOPESICK dude!

Submit a Comment