Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | February 29, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Action Bronson ‘Mr. Wonderful’

Action Bronson ‘Mr. Wonderful’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

ACTION BRONSON
‘Mr. Wonderful’-CD/Vinyl/Digital
(Atlantic)
7/10


Action Bronson fa uscire ‘Mr. Wonderful’ a distanza di un paio d’anni dal suo ultimo EP, 13 pezzi con produzioni firmate da nomi come The Alchemist e Mark Ronson. Costante e immutato dai precedenti lavori è lo stile e il feeling dei pezzi: le riconoscibilissime voce e delivery, le tematiche rilassate, i beats funky e piano­driven che tanto strizzano l’occhio alla grande mela di due decadi fa. Il disco è stato largamente anticipato da due singoli, ‘Easy Rider’ e ‘Actin Crazy’, che sono effettivamente le due canzoni di punta del disco. Forse l’intero lavoro soffre di questo fatto, ci si aspettava un intero album di pezzi forti, orecchiabili, che entrano in mente e ci rimangono, invece si procede a pezzi alterni. Intendiamoci, nessuno dei brani fa storcere il naso, semplicemente alcuni potrebbero essere skippati per arrivare più velocemente a quelli più catchy, con una divisione netta data dallo skit ‘Thug Love Story’. Tra i pezzi della prima parte che son effettivamente sopra la media, l’ottimo incipit di ‘Brand New Car’, il singolo ‘Actin Crazy’ e ‘Falconry’, cantata assieme a Meyhem Lauren (che potreste ricordarvi per il feat. coi Cold World). Per la seconda parte vale la pena ascoltare ‘City Boy Blues’ per come sia un ottimo esempio di sperimentazione con ritmiche blues e chitarre elettriche, ‘Baby Blue’ per la presenza di Chance The Rapper ed ‘Easy Rider’ perché a quanto pare la canzone migliore è stata lasciata come chiusura. Bronsolini ha fatto un buon lavoro e su questo non c’è dubbio, rimane da chiedersi se quello che è un buon album poteva forse essere un ottimo EP.
(Marco Mantegazza)

Submit a Comment