Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 12, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Being As An Ocean ‘Being As An Ocean’

Being As An Ocean ‘Being As An Ocean’
Salad Days

Review Overview

4.5
4.5
4.5

Rating

BEING AS AN OCEAN
‘Being As An Ocean’-CD
(Impericon)
4.5/10


I californiani Being As An Ocean per quanto mi riguarda rimangono davvero un bel mistero: prendete quanto di peggio e stereotipato la scena post-core melodica lamentosa abbia prodotto negli ultimi anni, conditela con una attitudine da “salvatori della patria”, che ti verrebbe voglia di prenderli a badilate in testa non appena leggi i testi e le dichiarazioni rilasciate su web e riviste assortite, e il quadretto risulta completo. Il mistero si infittisce visto anche che i BAAO sembrano essere considerati davvero alla stregua di leader di genere nonostante la pochezza impressionante della loro proposta: riff di chitarra spompati e super riciclati, agganci melodici scontati e con pochissimo mordente, e una piattezza negli arrangiamenti francamente imbarazzante (‘Saint Peter’ il punto più basso). Questo disco auto-intitolato guadagna giusto un mezzo punto in più perché rispetto al passato la band suona più compatta e fluida, mettendo da parte alcuni esperimenti al limite dello spoken word del recente passato. Un prodotto, e mai termini risulta più azzeccato, fatto per accalappiare le menti più deboli e impressionabili, e del resto la label per la quale escono dice praticamente tutto…
(Davide Perletti)

Submit a Comment