Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | July 14, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Bettyoetker ‘Barricades’

Bettyoetker ‘Barricades’
Salad Days

Review Overview

6.5
6.5
6.5

Rating

BETTYOETKER
‘Barricades’-LP
(Ampire)
6.5/10


Dalla sempre fiorente Germania arriva il debutto in vinile di questi Bettyoetker. Vinile limitato in 300 copie con annessi e connessi. Devo dire che sono rimasto piacevolmente stupito. Un suono potente, molto ben strutturato, energico e coinvolgente. Hardcore screamo metallizzato sulla scia di alcune cose HydraHead, lontani eco dei leggendari Catharsis e Converge, il tutto suonato con passione e dedizione. Quando poi accelerano e si lanciano nelle classiche cavalcate hardcore prendono ancora più punti. La voce è urlatissima e graffiante, ideale per il genere proposto dai nostri, in grado di coinvolgere l’ascoltatore. Musicalmente il tutto risulta granitico, le trame di chitarra non sono elaborate ma il tutto scorre liscio come l’olio. Sezione ritmica davvero convincente, in grado di passare da tempi rallentati e sfuriate velocissime. L’atmofera che si repira da questi pezzi è di urgenza, quasi come se fosse una lotta contro il tempo. Il suono è claustrofobico e cerca in tutti i modi uno spiraglio per poter esplodere. Mi piacerebbe vederli dal vivo.
(Marco Pasini)

Submit a Comment